Articolo 13 – La Consulta degli Italiani all’estero

Articolo 13 – La Consulta degli Italiani all’estero

La Consulta degli Italiani all’estero è un organo consultivo del Partito. Ha lo scopo di predisporre apposite proposte di legge a favore degli italiani che risiedono all’estero e di studiare iniziative volte alla soluzione di particolari problemi settoriali e tecnici. La Consulta degli italiani all’estero è composta da personalità esperte in materia, residenti in Italia e all’estero, fino ad un massimo di venti componenti, nominati dalla direzione nazionale su proposta del Presidente nazionale.

La consulta è convocata e presieduta dal Vicepresidente vicario.